Bavaglini per neonati, caratteristiche e tipologie

Se non ci fossero bisognerebbe inventarli. Parliamo dei bavaglini per neonati, indispensabili per salvare tutine e pagliaccetti da schizzi di latte, rigurgiti e salivazione nella fase dei primi dentini. Più che utili, indispensabili questi accessori prodotti in ogni forma e fantasia, con particolare attenzione da parte dei produttori nel dotarli di simboli e raffigurazioni accattivanti a prezzi modici. Non mancano mai nelle liste nascite, con i personaggi più sfiziosi per maschietti e femminucce, e nemmeno in quella della spesa per non togliere ai neogenitori il piacere di uno shopping mirato. Il bavaglino (o bavetta) è un classico dove c’è un neonato, un accessorio base che accompagna il suo svezzamento, semplice da indossare grazie agli ultimi ritrovati che sostituiscono i bottoni o i fiocchi, come gli adesivi e si presenta in forme innovative che rendono piacevole la scelta, ovunque ci si trovi, in giro per negozi o davanti alla schermata del pc.

Se tutti si fanno apprezzare per i motivi variopinti e fantasiosi, ve ne sono alcuni più ‘intelligenti’ di altri, come i bavaglini con una pratica tasca raccogli-briciole o quelli monouso che sono carini, pratici e ci risparmiano dal doverli lavare praticamente tutti i giorni. Se un tempo ci si accontentava di un comune fazzoletto al collo del bambino, oggi i bavaglini hanno conquistato il mercato proponendosi in fogge e prezzi differenti, con una scelta molto vasta che raggruppa modelli in silicone e articoli che si distinguono per assomigliare a bandane o a pettorine con le maniche.

I primi sono dei fasciacollo da utilizzare non solo come bavaglini ma come accessorio di moda da portare in coordinato con l’abbigliamento, tanto per fare subito tendenza e darsi un tocco di stile anche in culla, il che non guasta mai. Le novità non mancano, fra tutte le bavette per evitare la dispersione dei liquidi, come il latte o l’acqua, grazie a una speciale chiusura che evita il ristagno di residui liquidi fra le pieghe del collo, che oltre a emanare cattivi odori sono veicoli di infezioni, rischio sventato proprio dall’utilizzo di questi modelli con chiusura in velcro e margini in spugna per assorbire eventuali colate liquide durante l’allattamento. Altre utili info su www.miglioriprodottiperbambini.it.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.