La spazzola rotante per capelli perfetti

E’ l’amico segreto di ogni donna che voglia essere perfetta anche quando non può andare dal parrucchiere. Parliamo della spazzola rotante che permette di realizzare un’acconciatura a casa nostra come se fossimo andate dal parrucchiere, un apparecchio piccolo ma strategico e dalle prestazioni notevoli, di grande utilità se scelto bene in base all’uso da farne e alle caratteristiche dei nostri capelli, e se mantenuto con cura e pulito.

L’elemento principale da cui tutto dipende, come spiegato sul sito http://spazzolarotante.it/ , è il cilindro che ruota automaticamente e permette una lavorazione migliore su ogni ciocca. E’ uno strumento che rivela tutta la sua utilità per chi ha poca pratica con asciugacapelli e spazzola tradizionali, un’abilità non propria a tutte; quindi la spazzola rotante diventa un’ottima alleata sempre disponibile a casa nostra.

Abbiamo detto che il cilindro è l’elemento essenziale che incide sull’esito finale. Quanto più è grande con potenza fra gli 850/1000 Watt, quanto più si adatta a capelli lunghi con un effetto ondulato morbido o riccio in un tempo minore; quanto più il cilindro è piccolo con potenza compresa fra i 600/700 Watt, tanto più si adatta a capelli corti producendo boccoli più stretti in un tempo un po’ più lungo. Importanti per il risultato finale sono i materiali con cui sono fatte queste spazzole rotanti: ceramica e tormalina sono i migliori conferendo al capello lucentezza e morbidezza eliminando ad esempio l’effetto crespo mentre altri quali il cromo risultano più ruvidi.

I modelli sono o a getto di aria calda capaci di lavorare anche sui capelli bagnati asciugandoli ed eliminando i nodi facendo la piega; e modelli a resistenza interna che però richiedono prima l’asciugatura a phon.

Ricco anche il reparto degli accessori di queste spazzole che in funzione del prezzo può essere incluso nella confezione o acquistato a parte: il concentratore che permette un’asciugatura rapida e spazzole di varia misura per ricci o onde di varia grandezza.

Il segreto per un buon risultato finale è dividere i capelli in ciocche lavorandole una per una. La piega durerà di più passando 2 volte e fissando con l’aria fredda.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.